Studio Conti - Odontoiatria Infantile e dell'Adulto

over 70

Terapia endodontica

All'interno del dente, sotto i tessuti duri meglio noti come smalto e dentina, vi è una cavità all’interno della quale vi è un tessuto molle chiamato polpa. La polpa contiene vasi sanguigni, nervi e tessuto connettivo e crea i tessuti circostanti duri del dente durante lo sviluppo. La polpa è fondamentale per lo sviluppo e per la maturazione di ogni dente. Tuttavia, una volta giunto a completa maturazione, un dente può sopravvivere senza la polpa perché continua ad essere alimentato dai tessuti che lo circondano. Il trattamento endodontico (altrimenti noto come devitalizzazione) è necessario quando la polpa dentaria si infiamma irreversibilmente o si infetta. In pratica l'endodonzia consente di mantenere in bocca dei denti che altrimenti sarebbero condannati all'estrazione. La maggior parte delle terapie endodontiche viene eseguita per Health Care Tips alleviare l'intenso dolore avvertito dal paziente che abbia una polpa infiammata. Grazie agli anestetici ed alle moderne tecnologie, la maggior parte dei pazienti non avverte il benché minimo dolore durante la terapia.

DentistaPiù.it